Allevamento Amatoriale Maine Coon - Leoni di Classe - Ravenna - Cuccioli Disponibili


Vai ai contenuti

Cuccioli

I Nostri Maine

I nostri cuccioli vengono ceduti dopo il compimento del terzo mese di vita e dopo aver effettuato l'intero ciclo di vaccinazioni necessarie. I cuccioli vengono ceduti con il Pedigree, il contratto di vendita, il libretto sanitario, il certificato medico di buona salute ed il microchip.

Disponibile:
il cucciolo è ancora libero
Opzionato
: il cucciolo è stato visto e momentaneamente opzionato ma è ancora disponibile alla vendita
Riservato: è stato versato un acconto
Venduto: il cucciolo è stato venduto


IL COSTO DI UN CUCCIOLO (di Maine Coon)

Se si vuole allevare con criterio è necessario sapere che si dovranno affrontare una serie di spese in denaro, energia e tempo.
Quando si inizia un allevamento è importantissimo avere e creare un ambiente idoneo alla convivenza e alla crescita dei propri gatti: ciò comporta anche la possibilità di dividere i maschi dalle femmine e dalla nursery (la zona parto e stanza dove crescere i cuccioli per le prime settimane di vita) e perché no, avere un bel giardino o terrazzo in sicurezza per le giornate di sole.
E’ necessario iscriversi ad un’associazione felina con tassa di iscrizione annuale e richiedere l’affisso, al momento delle cucciolate subentreranno anche le spese per la denuncia di nascita, la richiesta dei Pedigree, dei microchip, ecc…
Un buon allevatore non sfrutta mai le sue femmine: ognuna partorisce al massimo 3 volte in 2 anni.
Sia gattoni che gattini devono essere vaccinati e visitati regolarmente dal veterinario di fiducia, è indispensabile fornire loro un’alimentazione adeguata in base alle varie fasi della crescita: il cibo di buona qualità ha indubbiamente un costo superiore, ma aiuta a prevenire patologie.
Indispensabili i costosi test da effettuare ai genitori per garantire la buona salute degli stessi e dei cuccioli (FIV, FELV, HCM, SMA, magari anche PKD, ecocardio, ecografie e/o radiografie durante la gravidanza, e perché no anche Gruppo Sanguigno).
Per gratificazione personale e per un ulteriore “valore” del gatto (è brutto detto così, ma ha una sua verità), l’allevatore può partecipare alle esposizioni feline: ciò implica diverse spese come toelettatura, tassa di partecipazione, spesso anche viaggio e soggiorno (le esposizioni sono in tutta Italia e anche all’estero) nonché energia e tempo dato che solitamente un’esposizione dura da un minimo di 1 giorno ad un massimo di 2 giorni interi.

Non è facile allevare: bisogna essere accorti perché i mici non dicono quando stanno male, dobbiamo essere noi a capirlo, inoltre bisogna avere molta passione, serietà e curiosità che ci spinga ad una buona etica professionale e a migliorare in continuazione.
SE SCEGLI DI COMPRARE UN CUCCIOLO DI RAZZA, NON PRENDERLO IN UN NEGOZIO !!
I GATTI ISCRITTI AD ASSOCIAZIONI ITALIANE NON POSSONO ESSERE CEDUTI A NEGOZI !!!



Torna ai contenuti | Torna al menu